/ Febbraio 24, 2020/ CittàDEM - La Newsletter del PD di Pordenone, News

Il tema di cui vi avevamo parlato nella precedente newsletter, relativo all’inadeguatezza della Questura di Pordenone, è stato portato all’attenzione delle istituzioni locali e regionali.

“La situazione di difficoltà che si crea quasi ogni giorno nell’ufficio immigrazione della questura di Pordenone, con file interminabili di stranieri, va risolta attraverso un confronto di tutte le parti in gioco.

Quotidianamente, decine di utenti, compresi anziani, donne e bambini sono costretti a lunghe file in attesa del proprio turno all’esterno della Questura in qualsiasi stagione e con qualsiasi condizioni meteorologica.

Abbiamo acceso i riflettori su un problema sollevato anche dagli stessi cittadini, portando la questione in Consiglio regionale e ottenendo la dovuta attenzione della Regione affinché venga fatto ordine e venga data pari dignità a tutti”.

A dirlo sono il capogruppo del Pd in Consiglio regionale, Sergio Bolzonello e i consiglieri regionali Nicola Conficoni e Chiara Da Giau.

Parallelamente, anche a livello cittadino il Pd si è mosso. I nostri consiglieri comunali Nicola Conficoni, Daniela Giust, Marco Cavallaro, Lorenzo Marcon, Fausto Tomasello e Antonella Delben hanno presentato, lo scorso 13 dicembre, un’interrogazione al Sindaco e alla Giunta.

Il circolo, invece, sta sostenendo la petizione lanciata da alcuni cittadini per sensibilizzare la cittadinanza sull’annosa problematica, da sottoporre al Questore.

Il disagio delle persone costrette ad aspettare all’aperto in qualsiasi condizione meteorologica prima di accedere all’ufficio immigrazione va risolto, stiamo attivando tutte le risorse necessarie per farlo!

Città DEM – Newsletter del circolo PD di Pordenone – Febbraio 2020

Share this Post